Preparazione Test ingresso e ammissione Bocconi

Preparazione Test ingresso e ammissione Bocconi

Ti stai preparando per il test d’ingresso? Innanzitutto facciamo un riepilogo delle materie contenute nel test, e poi vediamo insieme come posso aiutarti a superarlo…

Struttura del Test e aree tematiche (dati tratti dal sito della Bocconi)

Il test Bocconi online è composto da 50 domande a risposta multipla suddivise in 4 aree tematiche:

  • Logica, 15 domande;
  • Matematica, 15 domande;
  • Comprensione Brani, 13 domande;
  • Ragionamento numerico, 7 domande.

Per i candidati italiani il test si svolge in lingua italiana indipendentemente dalla lingua dei corsi di laurea selezionati.

Preparazione test d’ingresso: Comprensione brani

L’obiettivo di queste domande è quello di verificare la comprensione del testo e la capacità di elaborare le informazioni in esso contenute. Si raccomanda di leggere attentamente i brani. Una volta terminata la lettura, seguono alcune domande. Per rispondere correttamente è necessario aver assimilato il senso e le informazioni contenute nel testo: alcune di queste domande sono infatti di verifica della comprensione di informazioni chiaramente esplicitate, altre sono relative al significato implicito del brano nel suo complesso o di alcune sue parti.

Preparazione test d’ingresso: Ragionamento numerico

Per affrontare queste domande, non è necessario possedere avanzate conoscenze di matematica, poiché di volta in volta il compito consiste nel risolvere il problema presentato principalmente tramite il ragionamento e ponendo attenzione ai dati a disposizione. Quando è necessario svolgere dei conti, questi sono generalmente semplici, e il più delle volte la difficoltà maggiore sta nel riuscire a leggere correttamente un grafico o una tabella, e capire in questi, quali sono le informazioni che realmente servono, e quelle che sono inutili per la soluzione del problema.

Preparazione test d’ingresso: Matematica

Le domande dell’area Matematica vengono sviluppate con riferimento a uno o più argomenti quali, a titolo di esempio:

  • Comprensione d’informazioni date in termini statistici elementari
  • Soluzione di semplici problemi concreti che richiedono equazioni di 1° o 2° grado o di semplici equazioni esponenziali
  • Semplici sistemi d’equazioni lineari
  • Calcolo letterale
  • Soluzione di semplici problemi d’enumerazione
  • Calcoli numerici elementari, sensibilità numerica
  • Soluzione di semplici disequazioni
  • Problemi elementari di probabilità
  • Soluzione di semplici problemi di geometria analitica (rette e parabole)
  • Elementari problemi di logica (vero/falso), diagrammi di Eulero-Venn

Preparazione test d’ingresso: Logica

Le domande di logica consentono di valutare la capacità di ragionare e di analizzare le informazioni in maniera razionale, sapendo discriminare tra le informazioni rilevanti e quelle irrilevanti per una corretta risoluzione dei quesiti. I quesiti di logica non si basano su nozioni specifiche apprese durante il corso di studi, ma vanno a testare abilità trasversali di ragionamento logico.
Per esempio, data la verità di una proposizione di partenza, vi potrà essere richiesto di valutare la verità di proposizioni da essa derivate attraverso l’uso di connettivi logici (operatori che trasformano una o più proposizioni in altre proposizioni, il cui valore di verità dipende dai valori di verità delle proposizioni di partenza). Sono esempi di connettivi logici il “non” (negazione), la “e” (congiunzione) o la “o” (disgiunzione).I quesiti di conteggio si basano su nozioni elementari di calcolo combinatorio (permutazioni, disposizioni, combinazioni) e sui principi ad esse correlati (regole della somma, del prodotto, cosiddetto “pigeonhole principle“).
I quesiti di conteggio valutano la capacità di applicare le relazioni fondamentali e di ragionare al fine di escludere o includere nel conteggio alcuni degli elementi analizzati.I quesiti sugli insiemi si basano sulle nozioni fondamentali di teoria degli insiemi e sulle operazioni elementari: unione, intersezione, complemento.

Chi sono? Perché mi occupo di preparazione a test d’ammissione?

Mi appassiona aiutare gli studenti per concorsi, preselettive, quiz, perché ho una naturale predisposizione per i quiz e la logica.
Ho formato decine e decine di studenti per il test d’ingresso di Architettura, Design, Ingegneria, Medicina.

Al test di ingresso di Architettura ed Ingegneria, nel 2002, al Politecnico di Milano, ho ottenuto il nono e il terzo posto, su 600 posti e 3000 candidati.

Ho aiutato moltissimi studenti ai test di ingresso di facoltà scientifiche, istruendoli su tutte le strategie ed a selezionare le fonti giuste per studiare sui quesiti più probabili.
Ho aiutato anche molti studenti universitari e adulti a passare preselettive di concorsi, studiando in modo strategico inglese, logica, cultura generale, comprensione di testi, informatica e a ponderare tempo, esecuzione, strategie migliori.

Vuoi saperne di più su prezzi e modalità?

Contattami tramite whatsapp, tramite mail, oppure telefonicamente